Biografia artistica

Lisa Pancrazi Nata a Rimini, laureata in Lettere classiche a Bologna, allieva di Teresa Franchini, poi di Tatiana Pavlova e Ferruccio Marotti all’Ateneo di Roma, partecipa con ruoli da protagonista all’attività di alcuni dei più noti teatri d’avanguardia romani, come il 101, il Porcospino, il Beat 72, la Piramide.

E’ nella prima formazione dell’Ater, con Guicciardini, Gazzolo, Castri, e nella stagione del teatro politico con Santa Maria dei battuti di Boggio-Cuomo, che dopo una lunga tournée italiana è invitato al Piccolo di Milano. Compie intanto brevi excursus nel teatro tradizionale (lo Stabile dell’Aquila e varie compagnie primarie: Carraro, Crast, Aldini, ecc.).

Nel campo della ricerca teatrale lavora a lungo con Giorgio Marini: L’angelo custode di Fleur Jaeggy al Beat 72 e in vari festival dell’avanguardia; L’impuro folle di Roberto Calasso per la Biennale di Venezia; Aspern di Marini tratto da Henry James, con musiche di Salvatore Sciarrino per il Maggio musicale fiorentino; Cailles en sarcophage, sempre di Marini e Sciarrino, per La Fenice di Venezia e in tournée.

Lavora con Memè Perlini in La cavalcata sul lago di Costanza di P. Handke, a Roma e in altre città italiane poi al Festival di Mannheim, e in Antonio Ligabue di A. Dallagiacoma (1980) per la Biennale di Venezia e in tuornée.

"Aspern" - regia di Giorgio MariniAUTRICE – ATTRICE – REGISTA

Dopo un periodo di studio dà vita alla compagnia teatrale “La lettera smarrita” e a un proprio teatro con lo spettacolo Io sono un nome: Emily Dickinson che, dopo il debutto riminese, presenta a Roma e col quale è invitata a importanti appuntamenti teatrali, dal Premio Riccione ai festival di Perugia e Grosseto, alle più prestigiose rassegne italiane e al convegno internazionale di studi dickinsoniani di Pisa.

Lo spettacolo successivo, dedicato a Leopardi, dal titolo Semprecà-Rò-Mifù, debutta a Grosseto, poi è a Roma alla Piramide e a Recanati dove conclude la settimana di celebrazioni leopardiane.

Ultimo spettacolo è Elettra oscura che, partito da Roma, partecipa a interessanti rassegne d’avanguardia.

RECITAL E SEMINARI DI POESIA

Contemporaneamente lavora intorno alle poetiche italiane dell’800 e ‘900 tenendo seminari e recital in Italia e all’estero: è a Dublino al Trinity College, a Lugano per l’Istituto italiano di cultura, in Australia, a Sidney, Perth, Brisbane, Melbourne, ecc.

FILMAKER

Negli ultimi anni si dedica alla cinematografia ideando e scrivendo soggetti e sceneggiature e realizzando alcuni cortometraggi con i quali partecipa a festival nazionali e internazionali.

Tipperary (2000), Cortometraggio che vince il Premio Cortolazio per la sceneggiatura e il Premio Rai-Cinema al Festival di Trevignano.

Il fiume negli occhi (2004)

La sceneggiatura del lungometraggio “La telegrafista” che partecipa all’International Moonstone Lab (2003).

www.gianniemme.it sceneggiatura inedita

H. C. Andersen – Un danese a Roma (Agosto 2006) mediometraggio inedito

Family Day (Ottobre 2008) cortometraggio inedito

22 Responses to “Biografia artistica”

  1. admin scrive:

    Bello sapere che anche ora, mamma col suo lavoro sulla poesia possa essere fonte di ispirazione… grazie!

  2. Miriam biasoli scrive:

    Ieri all’Istituto Stensen di Firenze ho avuto nuova occasione di recitare Leopardi!
    ringraziandoti sempre per i tuoi insegnamenti, mi chiedo quando avverrà in tuo onore.

  3. Miriam scrive:

    Col tuo compleanno inizia la primavera , ma soprattutto si celebra la poesia. Come poteva non essere cosi
    Ciao
    Miriam

  4. Miriam Biasoli scrive:

    carissimi amici di Lisa, per festeggiare il prossimo 21 marzo, avrei intenzione di recitare poesie per Lisa.
    Chi vuole può unirsi a me nel recitare o nel proporre versi anche inediti.

  5. admin scrive:

    Cari che siete, a ricordare il giorno del suo compleanno… Vi abbraccio.

  6. Paolo scrive:

    Happy Birthday to Lisa!!!!!!!

  7. miriam biasoli scrive:

    21 marzo giornata della poesia

    ciao lisa come stai bene /
    qui c’è un fiorire a luce piena /
    ogni ora della sera/

    solo mi manca/
    la nostra nostalgia

    21 marzo compleanno di Lisa Pancrazi

    Miriam Biasoli

  8. miriam biasoli scrive:

    buon Natale a tutti gli amici di Lisa, della poesia, del teatro che cerca , di chi ancora pensa.

  9. Paolo scrive:

    Oggi 21 Marzo con la Primavera nasce Lisa. Un abbraccio grande!!!

  10. admin scrive:

    Caro futuro marito (ex frequentatore) di mia cugina, che bello trovare qui i tuoi commenti! La poesia io l’avevo scritta tutta… ma non me la ricordo più!!! Dovrei cercare tra le carte… cioè i diari di quand’ero bambina 😉

  11. Il futuro marito di tua cugina (ex frequentatore) :-) scrive:

    Sono tornato a visitare il sito, seguendo il link su dadaview in fondo alla poesia, o meglio l’inizio della poesia, per dirti: perche’ non la finici? La poesia!

    Un bacio

  12. admin scrive:

    Cara Cristina,
    mi accorgo del tuo messaggio solo ora!!
    Mi fa piacere che il sito ti abbia ricordato dei bei momenti del tuo lavoro. Anch’io ho dei bei ricordi di quel periodo.
    Grazie per la visita.
    Un abbraccio.

  13. admin scrive:

    Caro Frequentatore,
    grazie della visita 🙂
    Baci

  14. admin scrive:

    Grazie Miriam,
    Oggi è la seconda volta che mi fai emozionare…
    Questa poesia è proprio bella.

  15. miriam scrive:

    A Roma in visita

    Ci hanno fatto l’acquario dentro il video
    ci sono pendolari professori assistenti
    era solo la bottiglietta dell’acqua che frizza
    verde alzata da qualcuno
    che ora non risponde a qualche altro

    Roma ha sembianze antiche
    e mandarini ai mercati
    ogni tanto speravo di trovare Lisa tra la gente
    con una borsa al collo
    piena di maglia ai ferri
    la poesia in un foglio

    Miriam Biasoli
    24 GENNAIO 2012-

  16. miriam scrive:

    ( ascoltando Lisa che recita Emily D.)

    Noi viviamo attraverso i nostri incontri, attraverso
    il viaggio anche coi morti
    ritrovare il ritmo di un dialogo ormai spento
    tra le dita su un computer che si ascolta.
    La poesia ad alta voce

    per me l’ultima chance d’esistenza

  17. Maurizio scrive:

    Complimenti Q Daria!
    Baci
    Il frequentatore di tua cugina 🙂

  18. Cristina Caldani scrive:

    Ciao Daria, non sai che piacere per me ritrovare Lisa su questo sito, avevo perso tutte le tracce di un momento che ricordo come uno dei più belli del mio lavoro. Spero che riuscirai a mettere altro materiale.
    Ti abbraccio
    Cristina Caldani

  19. admin scrive:

    Hai ragione, cara Miriam. Devo proprio aggiungere qualche bel fiore invernale in questo giardino. Spero di poterlo fare durante le feste natalizie. Un abbraccio
    Daria

  20. miriam scrive:

    Il sito che hai creato è bello, ma che ne dici di aggiumgere qualche nuovo fiore?
    Un abbraccio
    Miriam

  21. admin scrive:

    Era tanto anche per me… C’è ancora molto da fare, e presto tornerò ad aggiungere contenuti, ma intanto sono contenta che ti piaccia.
    Un abbraccio
    Daria

  22. Paolo scrive:

    Era tanto che non visitavo il sito, brava! Hai fatto un bellissimo lavoro, certamente piacerà a Lisa.
    Un abbraccio, Paolo

Leave a Reply

LouiseBrooks theme byThemocracy